Il Mago Gabriel
Anatema ai Gialappa's

Trmmite un richiamo spirituale ho intagto un po', giustamente con gli ashtri superiori, al di l del mondo, dove vengo a sapere che in una trasmissione su Italia Uno, ovviamente, che va in onda tutte le, tutti i sabati alle ore venti, che sarebbe a dire Mai Dire TV, si stanno un po' approfittando di parlare un tantino in un po' pesante ovviamente del Mago Gabriel. Io, in questa sera piena di shtelle suplme, voglio complessivamente far tacere l'antamento di parlar male a questi piccoli, piccoli personaggi, che per me sono piccolissimi personaggi: i Giappas Bns. Se n'hanno un tantino un po' approfittato un po', per vi garentisco che da stasera in avanti con quest'inflso e questo flito, ovviamente non... non troppo superiore, perch tanto, come ho potuto vedere, sono un tantino un po' piccoli come personaggi; quindi le volevo un po' completamente farle tacere di potere parlare tutt'altro che male dei maghi. Mi sembra che questa parola mago d un po' fastidio un po' a tutti e specialmente a, a loro due; e credete, che Italia Uno non va soltanto in onta a Milano, ma bens si vede in tutta Europa. E allora io a questi piccoli, ma piccoli uomini, gli Agipas Bns ... il momento che la finiscono ... che fanno qualcos'altro ... questo ch'io voglio ... questo ch'io voglio, questo! Io voglio questo! Che questa piccola maledizione a questi piccoli umeni, Egippas Bns...

torna all'indice

Articolo: Matteo "Abe Zapruder" Scarabelli

Grafica e testi del sito sono © 2001 dei rispettivi autori. Immagini, personaggi e brani di testo tratti dalle opere prese in esame sono © e TM degli aventi diritto, utilizzate a corredo di commento, satira e/o parodia entro i limiti del "fair use".